Progetto AGRO-START Conferenza Internazionale a Bitola (Macedonia)

0
1412
AGROSTART logo rid

 AGROSTART logo ridCirca 120 organizzazioni che forniscono servizi di supporto alle aziende dell’area economica del Sud-Est Europa, attive nei settori dell’orticoltura e della zootecnia, piccole e medie imprese, agricoltori, camere di commercio, rappresentanti delle istituzioni di governo, organizzazioni no profit, consulenti, sindacati e federazioni di lavoratori prenderanno parte alla conferenza internazionale “Facilitare l’innovazione e l’imprenditorialità nei settori dell’orticoltura e della zootecnia” che avrà luogo il 20 Novembre 2014 presso l’Hotel Epinal

in Bitola, città della Repubblica di Macedonia.
La conferenza è organizzata dalla Federazione degli Agricoltori in Macedonia e si inserisce nel calendario internazionale degli eventi del Progetto AGRO-START, di cui Confagricoltura Puglia è partner.

Durante l’evento i partecipanti avranno l’opportunità di esporre e condividere le esperienze avute all’interno del Progetto AGRO-START e che hanno contribuito al miglioramento della compettvità delle PMI e a facilitare l’innovazione e l’imprenditorialità fornendo, in tal modo, risposte ai bisogni di supporto specifico alle PMI nei settori dell’orticoltura e della zootecnia. Saranno presentati anche i principali strumenti realizzati durante l’intero iter progettuale.

Il Protocollo SEE sui servizi di supporto alle PMI è uno dei prodotti chiave di AGRO-START e farà da volano per le imprese che forniscono i migliori servizi di sostegno alle aziende dell’area SEE incrementandone così, la competitività. È possibile consultare on-line il database di progetto contenente i nomi di tutti gli attori coinvolti durante le fasi di progetto. Sono stati lanciati anche altri strumenti come la Guida alle buone pratche, i due e-learning course, il software per l’autodiagnosi, un tutorial sulla costruzione di siti web e una fiera virtuale.

 

Comunicato stampa

Sezione dedicata al progetto AGRO-START

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.