Riforma dei pagamenti diretti: documento di posizione di Confagricoltura Puglia

0
484
PAC rid

PAC ridDisponibile nella sezione Studi e approfondimenti il documento di posizione di Confagricoltura Puglia sulla riforma dei pagamenti diretti, nell’ambito della nuova Pac 2014-2020.

Con la pubblicazione, il 17 dicembre scorso, dei quattro regolamenti relativi alla riforma della Politica Agricola Comune si è chiusa la fase “europea” e si è passati a quella delle scelte nazionali che dovranno essere comunicate a Bruxelles entro il mese di agosto.

Scelte complicate che rilanciano il negoziato in ambito nazionale alla luce della notevole discrezionalità lasciata agli Stati membri riguardo a numerosi aspetti della riforma.

In considerazione di ciò, è indispensabile seguire con la massima attenzione il prosieguo del negoziato politico, partendo dal presupposto che i margini di miglioramento del futuro livello medio di aiuto per le aziende italiane e pugliesi possono essere ancora notevoli.

Confagricoltura Puglia prosegue, dunque, il suo percorso attivamente orientato alla proposta di correttivi e miglioramenti alle politiche che definiranno il futuro quadro degli aiuti, nella consapevolezza che il sostegno Pac è indispensabile per la vitalità dell’agricoltura pugliese e che sono necessarie nuove soluzioni per ottimizzarne gli effetti a livello regionale.

Nel documento si riportano, in particolare, le risultanze di valutazioni e approfondimenti sul processo di riforma dei pagamenti diretti, con uno specifico focus sulle questioni che spettano alla sfera nazionale.

Riforma dei pagamenti diretti – Documento di posizione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.