Prezzi alla produzione: ultime quotazioni Ismea

0
805
LogoIsmea rit

LogoIsmea ritUltime quotazioni Ismea per i prezzi alla produzione dei prodotti agricoli ed agroalimentari sui mercati pugliesi

In calo su tutte le piazze i prezzi degli ortaggi, con riduzioni dal 5,8% al 15,4%.

Netto calo per l’uva da tavola “Italia” a Taranto (-12,5%), in rialzo a Foggia (+6,1%), mentre è stabile a Bari dove invece perde la “Red Globe” (-6,0%).

In rialzo le arance a Taranto (+2,9%), mentre si osserva una forte contrazione del prezzo delle clementine apirene a Matera (-17,6%).

Stabili o in ribasso le quotazioni dell’olio d’oliva: solo a Foggia si registra un rialzo dell’1,1% per l’extravergine.

Sempre stabili i prezzi dei prodotti zootecnici e dei cereali, eccetto l’avena a Bari dove la quotazione scende del 4,7%.

In aumento le quotazioni dei vini sulla piazza di Bari e nel Nord Puglia (da +1,8% a +2,0%), stabili a Lecce.

prezzi & mercati 7/2012

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.