Confagricoltura, Coldiretti, Cia e Copagri Puglia si appellano ai sindaci per chiedere la riduzione dell’aliquota Imu per i fabbricati rurali

0
1238
imu

imu L’imu colpira’ pesantemente terreni agricoli e fabbricati rurali,  dalle stalle ai fienili fino alle cascine e ai capannoni necessari per proteggere trattori e attrezzi. In questo modo il decreto salva-italia andra’ di fatto a tassare quelli che sono a tutti gli effetti mezzi di produzione per le imprese agricole.

La Confagricoltura, Coldiretti, Cia e Copagri regionali pugliesi scrivono un appello a tutti i Sindaci della regione, invitando le amministrazioni comunali ad esercitare il potere, stabilito per legge, di ridurre fino del 50% l’aliquota IMU prevista per i fabbricati rurali e per i terreni agricoli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.