Campagna vitivinicola 2013/2014: periodo vendemmiale, fermentazioni e rifermentazioni

0
546
vend verde rid

vend verde ridCon Decreto dell’Assessore alle Risorse Agroalimentari n. 1 del 22 luglio 2013, è stabilito che il periodo vendemmiale della campagna vitivinicola 2013/2014 inizia il 26 luglio 2013 e termina il 30 novembre 2013.

Questo periodo è prorogato al 31 dicembre 2013 esclusivamente per le uve da tavola destinate alla trasformazione in mosto per la produzione di succhi d’uva, negli stabilimenti a ciò appositamente destinati a condizione che sia stata presentata dichiarazione d’inizio attività, ai sensi dell’art. 5 del decreto ministeriale 19 dicembre 2000.

Inoltre, il periodo entro il quale possono avere luogo le fermentazioni e le rifermentazioni inizia il 26 luglio 2013 e termina il 31 dicembre 2013.

È vietata qualsiasi fermentazione e rifermentazione al di fuori del periodo stabilito, fatta eccezione per quelle effettuate in bottiglia o in autoclave per la preparazione dei vini spumante, dei vini frizzanti e dei mosti parzialmente fermentati frizzanti, nonché per quelli che si verificano spontaneamente nei vini imbottigliati.

La detenzione delle vinacce negli stabilimenti enologici è vietata a decorrere dal 30° giorno dalla fine del periodo vendemmiale.

Il provvedimento è pubblicato nel bollettino ufficiale regionale n. 103 del 25 luglio 2013 ed è scarcabile a questo link.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.