Riforma Pac: Coveney, “torcia” passa ai ministri dell’agricoltura

0
871
coveney

coveney“Tutte le riunioni del consiglio sono importanti quando si è in una fase avanzata dei negoziati su questioni importanti come la riforma della Pac, ma quella della prossima settimana è particolarmente importante, in quanto arriva dopo che i capi di stato e di governo hanno concordato il quadro di bilancio per i prossimi sette anni”.

Lo ha affermato nei giorni scorsi Simon Coveney, ministro irlandese dell’agricoltura e presidente di turno del consiglio agricoltura e pesca, che si terrà oggi 25 e domani 26 febbraio a Bruxelles.

“Ora la ‘torcia’ è passata ai ministri dell’agricoltura – ha fatto notare Coveney – dobbiamo dimostrare la nostra serietà e affrontare gli ostacoli maggiori sulla strada di un accordo sulla riforma della politica agricola comune”, come quello della distribuzione tra gli stati membri delle risorse della Pac.

“La presidenza irlandese ha messo insieme una serie di proposte stabili e coerenti che credo affrontino i problemi sollevati dagli stati membri per quanto riguarda la distribuzione interna dei pagamenti diretti. Si tratta di un problema estremamente complesso, che necessita di uno spirito di compromesso per fare un passo avanti estremamente significativo e influire positivamente sui rimanenti negoziati”, ha concluso Coveney. (agrapress)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.