Lazzàro (Confagricoltura Puglia): latte, pronti a bloccare le stalle se non sarà rispettato prezzo etico 

0
267

Confagricoltura Puglia è pronta ad aderire al blocco dell’uscita del latte dalle stalle. A circa un mese dalla firma del protocollo di intesa sul prezzo del latte in Puglia, non si registra da parte dei trasformatori nessuno sforzo a rispettare gli accordi sottoscritti dai loro rappresentanti di categoria.

“Appoggiamo dunque l’ultimatum lanciato sugli organi d’informazione dall’assessore all’agricoltura della Regione Puglia Donato Pentassuglia e siamo pronti a prendere parte alla protesta per due ordini di motivi. Il primo – sottolinea Luca Lazzàro, presidente di Confagricoltura Puglia –  è perché va a favore di un impegno etico preso nei confronti degli allevatori pugliesi, sino ad oggi costretti a sottostare a regole di mercato capestro, con pagamenti da parte dei trasformatori ben inferiori al costo di produzione del latte.

Il secondo è legato al protocollo sottoscritto e al suo rispetto. L’accordo che sancisce chiaramente il pagamento etico del latte, e mai al di sotto dei costi di produzione, è stato sottoscritto e firmato da tutti, da noi rappresentanti dei produttori e dai rappresentanti dei trasformatori. È impensabile che un accordo venga disatteso con tanta incuranza a pochi giorni dalla firma”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.