Confagricoltura Puglia: Csr, bene le modifiche del bando SRA/SRB, possibile la firma autografa delle domande

0
311

Confagricoltura Puglia accoglie con soddisfazione la modifica del bando SRA/SRB (ambiente e clima/zone svantaggiate) nell’ambito del Complemento per lo Sviluppo Rurale (CSR) del (PSP) Piano Strategico della PAC 2023-2027 per la Regione Puglia (CSR 2023-2027), disposta con Determinazione dell’Autorità di Gestione n. 27 del 11.06.2024.

La modifica, fortemente sostenuta da Confagricoltura Puglia, consente finalmente la presentazione delle domande di aiuto/pagamento anche con firma autografa. Questa importante novità si rende necessaria a causa delle difficoltà che i Centri di Assistenza Agricola (CAA) stanno incontrando nel rilasciare la firma elettronica avanzata (FEA) tramite il sistema FEA.

“Confagricoltura Puglia aveva sollecitato con forza questa modifica”, dice il presidente Luca Lazzàro, “La situazione dei CAA, impossibilitati a rilasciare le FEA, rischiava di creare un grave pregiudizio agli agricoltori, impedendo loro di presentare le domande di aiuto/pagamento entro i termini previsti. La possibilità di firmare le domande in modalità autografa scongiura questo pericolo e permette agli agricoltori di accedere alle risorse a cui hanno diritto”.

Il provvedimento, che esplicita anche i termini per la presentazione delle domande di aiuto, è in corso di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia.

 

EtichetteCSRPuglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.