XYLELLA. SARÀ UN DECRETO AD ATTUARE IL PIANO STRAORDINARIO PRESENTATO OGGI IN COMMISSIONE AGRICOLTURA ALLA CAMERA

0
398
xilellalla

xilellallaPronto il piano straordinario con cui il Ministero per le Politiche Agricole intende affrontare l’emergenza xylella. Lo ha presentato oggi in Commissione agricoltura alla Camera dei Deputati Gian Marco Centinaio, nel corso di un’audizione convocata per fare il punto sul contagio e sugli interventi programmati a fronte dei finanziamenti stanziati: 30 milioni di euro per il 2018, provenienti dal Fondo di Coesione, cui dovrebbero aggiungersi altri 70 milioni nel 2019.

 

Ad attuare il piano sarà un decreto. “È questo il modo per evitare ogni ulteriore battuta d’arresto”, ha spiegato il ministro Centinaio. È stata decisa la costituzione di un gruppo di lavoro, che coinvolgerà tutti i soggetti coinvolti: esperti in materia, rappresentanti del territorio e delle istituzioni. La guida di questo gruppo operativo sarà affidata direttamente al Capo di Gabinetto del Ministero. Una scelta evidentemente dettata dalla necessità di centralizzare le decisioni. Il gruppo di lavoro, infatti, ha già calendarizzato una serie di audizioni dei diversi portatori di interessi – ha annunciato il ministro – elaborando un nuovo programma di intervento che sarà sottoposto all’attenzione della Commissione Europea, del Parlamento e della Conferenza Stato-Regioni, anche in considerazione del carattere nazionale che l’emergenza sta assumendo in seguito alla scoperta di altri focolai fuori dalla Puglia.

Il ministro Centinaio ha garantito che si recherà personalmente “a parlare con chi di dovere – ha spiegato – per far capire la bontà dei provvedimenti che stiamo portando avanti”. È stato inoltre garantito che, accanto ai fondi già stanziati e alle misure mirate del Psr regionale, saranno reperite ulteriori risorse finanziarie.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.