Progetto AGRO-START: grande partecipazione all’evento locale di lancio

0
630
AGROSTART Corato

AGROSTART Corato Grande partecipazione all’evento locale di lancio del progetto AGRO-START “Transnational network for SME support in the animal breeding and horticultural sector”, tenutosi ieri presso l’Executive Center di Corato.

All’incontro sono intervenuti il Presidente di Confagricoltura Puglia, Dott. Umberto Bucci e il Responsabile scentifico del progetto AGRO-START, Prof. Pietro Picuno.

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea con i fondi del programma di cooperazione transnazionale Sud Est Europa, ha l’obiettivo di aumentare la qualità e l’efficienza dei servizi di assistenza alle piccole e medie imprese nei settori dell’allevamento animale e dell’orticoltura per consentire una più efficiente penetrazione dei mercati dell’area del Sud Est Europa.

Al progetto, che durerà due anni, partecipa Confagricoltura Puglia, tra le 12 organizzazioni partner del progetto ubicate in 7 paesi europei (Romania, Bulgaria, Grecia, Italia, Slovenia, Rep. Macedonia, Albania).

In occasione dell’incontro sono stati presentati i contenuti del progetto che ha cinque obiettivi prevalenti comuni a tutti i 12 partner:

  • Individuare le PMI che adottano le buone pratiche (agronomiche, gestionali di prodotto e di processo, sociali, ambientali, etc.);
  • Organizzare in ogni paese partner un corso di e-learning di tre settimane (dal 7/04 al 30/04 2014) in grado di far acquisire a 40 imprenditori le appropriate conoscenze per elaborare strategie innovative in grado di cogliere le nuove opportunità dei mercati globalizzati;
  • Produrre un SEE-Kit, fondamentale per fornire alle PMI i requisiti necessari per la creazione di attività imprenditoriali nei paesi partner;
  • Creare un Manuale di Web Design per consentire agli imprenditori di costruirsi e gestire un proprio sito web, gratuito e che sia in grado di amplificare la visibilità della PMI sui mercati, migliorandone la competitività;
  • Promuovere un “Mercato Virtuale SEE” nel quale le PMI dei paesi membri potranno esporre i propri prodotti in stand virtuali.

Gli stakeholder sono invitati a partecipare attivamente al progetto, in maniera interattiva, fornendo idee e supporti anche attraverso la compilazione di questionari AGRO-START. Per l’evento di lancio è stato predisposto il primo questionario per l’individuazione delle PMI virtuose (aziende agricole, società di supporto e di vendita) nei settori dell’orticoltura e dell’allevamento. Le informazioni raccolte saranno rese visibili nel sito Web AGRO-START, che rappresenta una vetrina delle eccellenze dei paesi convolti.

L’auspicio è che il progetto possa contribuire ad aumentare la competitività delle PMI, promuovere e facilitare un’imprenditorialità innovativa fornendo servizi di sostegno specifico alle PMI nei settori di interesse del progetto AGRO-START.

Foto dell’evento di lancio

Sezione dedicata al progetto AGRO-START

 AGROSTART loghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.