COMUNICATO STAMPA: CALAMITÀ NATURALI. CONFAGRICOLTURA PUGLIA CHIEDE UN INCONTRO URGENTE ALL’ASSESSORE REGIONALE ALL’AGRICOLTURA. LAZZÀRO “DOBBIAMO USCIRE ALLA LOGICA DELL’EMERGENZA. ABBIAMO LA RESPONSABILITÀ DI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO”

0
50
foto2

foto2Bari 03 giugno 2019 – “Il problema delle calamità naturali va affrontato in maniera sistematica e organica. Dobbiamo cominciare a trattare il tema fuori dagli schemi dell’emergenza. Abbiamo la responsabilità di migliaia di posti di lavoro. E di un sistema produttivo, quello agricolo, che in Puglia rappresenta la parte più corposa del Pil regionale”.

Con queste motivazioni, il presidente di Confagricoltura Puglia, Luca Lazzàro, ha scritto oggi all’Assessore Regionale all’Agricoltura, Leonardo Di Gioia, per chiedere un incontro urgente durante il quale affrontare contestualmente tutti gli aspetti che attengono alle conseguenze degli eventi meteorologici che si verificano ormai con frequenza sempre più alta.

“Abbiamo bisogno di un confronto con l’Assessorato regionale all’Agricoltura, gli enti previdenziali, gli enti di formazione, il sistema del credito del territorio, la filiera della grande distribuzione organizzata”, afferma Lazzàro.
“Non possiamo più andare a tentoni – continua il presidente di Confagricoltura Puglia – Quanto accaduto nelle scorse ore nel Tarantino dimostra che questi eventi saranno sempre più frequenti e sempre più violenti e gli agricoltori non possono essere gli unici a pagare”.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.