Lavorare nell’Agroalimentare, ancora pochi giorni per iscriversi ai corsi post diploma

0
153

Entro il 22 ottobre è possibile iscriversi ai corsi  per diventare professionisti dell’Agrifood 4.0 e imparare a valorizzare i prodotti tipici locali

I corsi di Alta specializzazione post diploma (max 30 partecipanti per corso) sono finanziati al 100% dal Fondo Sociale Europeo e offrono un placement superiore all’80% dei diplomati a un anno (Monitoraggio INDIRE/MIUR). Confagricoltura è componente del comitato scientifico.

L’offerta formativa per il biennio 2020-2022 prevede i seguenti 6 Corsi ITS, con relative possibili sedi:

 

MACRO AREA PROFILO PROFESSIONALE SEDI POSSIBILI
MARKETING DIGITALE Tecnico Superiore in local food digital marketing Cerignola (FG)
Vico del Gargano (FG)
AGRICOLTURA 4.0 – INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA Tecnico Superiore nell’applicazione di tecnologie 4.0 nelle filiere agroalimentari Palagiano (TA)
Andria (BT)
Tecnico Superiore nelle produzioni ortofloricole di qualità ed ecosostenibili Taviano (LE)
GESTIONE QUALITA’ -CERTIFICAZIONI Tecnico Superiore per le certificazioni e la tutela dell’agrifood con tecnologie innovative Cerignola (FG)
Rutigliano (BA)
VALORIZZAZIONE DELL’ENOGASTRONOMIA Tecnico Superiore responsabile alle vendite dei prodotti enogastronomici Martina Franca (TA)
Andria (BT)
Tecnico Superiore per la promozione dei beni enogastronomici Maglie (LE)
Ostuni (BR)

 

Nella pagina dedicata a ciascun profilo del sito web www.itsagroalimentarepuglia.it , sono presenti dettagli in merito all’articolazione didattica e agli attestati integrativi spendibili nel mondo del lavoro.

 

Chi può partecipare

Il corso è rivolto a giovani e adulti che siano in possesso del diploma e conoscono l’informatica e la lingua inglese. Per accedere sarà necessario superare un test a riposta multipla, quindi un colloquio attitudinale.

 

Per l’iscrizione si compila un form online dal sito web: https://www.itsagroalimentarepuglia.it/corsi-its/10-ciclo-corsi-its-2020-22/

 

Pena l’esclusione, la domanda di iscrizione debitamente sottoscritta e corredata dei documenti di cui sopra, dovrà pervenire all’indirizzo PEC (fonditsagroalimentare@legalmail.it) o in busta chiusa

(consegnata a mano o spedita per posta ordinaria, non farà fede la data di spedizione), entro e non oltre le ore 18:00 del 22 ottobre 2020 al seguente indirizzo:

Fondazione ITS Agroalimentare Puglia

S.C. 138 C.da Marangi n. 26 – 70010 Locorotondo (BA)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.